logo della biblios edizioni 3
logo della biblios edizioni
La finestra sul destino è online
1942. I forni crematori vanno a regime e nuvole di cenere si levano nell’aria della Germania per giungere in Italia, dove una bambina le guarderà dalla sua finestra del destino.

1942. I forni crematori vanno a regime e nuvole di cenere si levano nell’aria della Germania per giungere in Italia, dove una bambina le guarderà dalla sua finestra del destino.

  • I suoni della campagna, l’amore fra suo padre e sua madre, il treno fra gli ulivi, fanno da cornice ad un mondo incantato che presto si trasformerà in un inferno.
  • La famiglia Birone è il nucleo intorno al quale ruotano sentimenti amari, che la protagonista Marina intrappolerà dentro di lei fino ad inocularli nel figlio Armando sempre alla ricerca di donne belle come ruote di Luna, simili, ma mai identiche, ad Elear la donna che nei sogni lo fa felice.
  • Le storie di marina, Guido, e tanti altri personaggi davvero esistiti, si svolgono a cavallo di tempi bellici e post bellici, laddove povertà, ingiustizie e ignoranza riempiono l’aria.

Tempi che rinascono con la televisione, con lo sviluppo economico, con il carosello e la prima plastica. Tempi vecchi e nuovi legati da un unico filo: la fiducia nel futuro.

La finestra sul destino è il romanzo che sussurra alla Vita, che riaccende la passione dell’amore, dell’erotismo, della gioia di esistere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *